Consorzio Acli Casa Lecco

Via Balicco 113

23900 Lecco (LC)

tel. 0341.350450 (int. 6)

fax 0341.271798

e-mail: aclicasalc@libero.it

“Nell’esercizio della cooperazione occorre operare perché si rimetta la dimensione associativa al centro dell’azione politica; se ciò si realizzerà avremo l’affermazione del primato della solidarietà su quello del mercato e questo significherà sottrarre la concezione del tempo e del lavoro alla sola misura economica.”

 

Il Consorzio Provinciale Acli Casa di Lecco ha la funzione di raccordare finalità sociali con obiettivi economici. La sua attività consiste nella messa in atto di tutti quei supporti necessari alle famiglie per la realizzazione di un alloggio in proprietà ad un costo decisamente inferiore a quello di mercato.

Con lo strumento della cooperazione e quindi con le cooperative, che sono la forma giuridica per esercitare la cooperazione, il Consorzio introduce e accompagna le famiglie nel mercato delle costruzioni abitative. Le rappresenta e le tutela nella ricerca di aree edificabili a costi contenuti, nella progettazione degli alloggi, nelle fasi di appalto e di costruzione degli immobili, nell’accensione di mutui a tassi agevolati e infine nell’assegnazione in proprietà degli alloggi mediante la preparazione dei documenti necessari per la stesura dei rogiti notarili.

Contemporaneamente all’espletamento del proprio compito operativo, il Consorzio valorizza, con la sua attività, forme di economia che sono espressione della società civile organizzata che si esprime attraverso le imprese sociali, le associazioni non profit e, nel caso del Consorzio, attraverso le cooperative. Mediante queste ultime, si fa convivere una economia di tipo democratico, gestita dalla cooperazione, con la grande economia gestita dal capitale. Il grande vantaggio che se ne ricava è quello di mantenere nelle tasche delle famiglie, che si sono costruite la casa in cooperativa, tutto il risparmio ottenuto (mediamente il 20% rispetto al costo di mercato).

Il Consorzio cura anche un altro aspetto, non meno importante della casa: costruire insieme alle case anche delle piccole comunità. Quando nasce una cooperativa, le persone si associano, diventano gruppo, condividono l’esigenza della casa, la pensano e vedono crescere il progetto. Ogni socio espone i propri desideri, i propri problemi, le proprie disponibilità e anche le proprie difficoltà. Il Consorzio riassume le istanze e problematiche di ogni socio e le fa diventare materia di condivisione per tutti gli altri. E così, mentre alcuni rinunciano a qualche legittimo desiderio, altri ottengono soddisfazione di qualche esigenza, chi ha disponibilità aiuta indirettamente chi ne ha meno e chi ha delle competenze dà una mano. Da tutto questo nasce una corresponsabilità nella gestione della cooperativa. Nasce una piccola comunità che si rapporta con le istituzioni, che si incontra, che discute, che solidarizza, che affronta le difficoltà e le risolve, a volte con fatica. Una piccola comunità che, nella maggior parte dei casi, rimane nel tempo.

Da qui il nostro impegno ad usare lo strumento della cooperazione per far nascere assieme alle case quelle piccole comunità di base che creano momenti di crescita per le persone che le compongono e che diventano poi le radici delle grandi comunità.

 

CONTATTACI